Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua alcalina ionizzata e Arteriosclerosi

Arteriosclerosi: può essere una conseguenza dell’eccesso di acidi presenti nel nostro organismo?

Arteriosclerosi: l'acqua alcalina ionizzata può dare beneficio.

Arteriosclerosi: l’acqua alcalina ionizzata può dare beneficio.

In questo articolo:

Arteriosclerosi e acidosi: come sono collegate? …>>

L’importanza di una corretta alimentazione …>>

Arteriosclerosi e acidosi: come sono collegate?

Vedi Colesterolo per capire la correlazione tra colesterolo ed eccesso di acidi presenti nell’organismo.

“Un alto tasso di colesterolo è sempre logico e necessario quando l’organismo utilizza il calcio presente all’interno dei vasi sanguigni per neutralizzare gli acidi in eccesso presenti nell’organismo.

L’arteriosclerosi comincia con una decalcificazione delle arterie, con la sostituzione del calcio con il colesterolo.

Per mantenere spessore ed elasticità del sistema vasale, il colesterolo, mischiato alle scorie presenti nel sangue, viene depositata sulle pareti delle arterie; ma queste scorie fanno sì che alla lunga i vasi si induriscano e perdano la loro elasticità.”

 

L’importanza di una corretta alimentazione

Arteriosclerosi: l'acqua alcalina ionizzata può dare beneficio.

Arteriosclerosi: l’acqua alcalina ionizzata può dare beneficio.

“L’aterosclerosi, rara all’inizio del secolo scorso, è diventata la principale causa di morte nei Paesi Occidentali.

I suoi principali fattori di rischio sono gli alti livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi plasmatici, ma anche fumo, diabete, sedentarietà, ipertensione arteriosa, la scarsa assunzione di fibre e l’eccesso di grassi animali nella dieta.

Proprio per questo motivo l’aterosclerosi può essere influenzata e corretta in modo significativo dalle scelte nutrizionali: con una dieta appropriata è possibile ottenere l’arresto e la regressione della placca (Esselstyn 2007).

Il consumo di carne rossa è associato ad un rischio più che raddoppiato di morte coronaria nei maschi (Fraser 1999), mentre i vegetariani hanno un rischio in media del 24% inferiore (Key 1999).”

Fonte: SSNV, Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana
 E’ stato dimostrato che l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo.

Quindi aiuta ad eliminare le scorie acide in eccesso.
Per questo motivo può essere di grande aiuto nei casi di arteriosclerosi.





Top