Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua alcalina ionizzata per i Reumatismi

“Il dolore reumatico o reumatismo nasce dal fatto che un cristallo di acido urico preme su un nervo.”

Reumatismi: l'acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

Reumatismi: l’acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

L’acido urico è il prodotto della disgregazione delle proteine, sia di quelle del corpo, sia di quelle assunte mediante l’alimentazione.

Le cellule che si disgregano formano acidi urici, che attraverso il sangue, vengono condotti agli organi escretori: i reni e i pori dell’epidermide.

Ma questi ultimi possono espellere solo una determinata quantità di cristalli di acido urico.

Se il consumo di proteine è troppo alto oppure se nel corpo è presente un focolaio di pus che determina una continua disgregazione di proteine, allora si verifica un ingorgo e e i reni e i pori non possono più espellere acido urico.

L’acido urico e i suoi cristalli non sono facilmente solubili in acqua, quindi ci sono dei limiti alla concentrazione che il sangue – una soluzione acquosa – può portare con sé.

Quando i liquidi del corpo sono saturi di acido urico, questo precipita formando dei cristalli, e quindi compaiono dei forti dolori, per la pressione che i cristalli stessi esercitano sui nervi. Ciò causa i reumatismi.”

Tratto da La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie di Peter Jentschura e Josef Lohkamper

E’ stato dimostrato che l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo.
Quindi aiuta ad eliminare le scorie acide in eccesso.
Per questo motivo può essere di grande aiuto nei casi di reumatismi.





Top