Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua alcalina ionizzata e Micosi

“Come l’uomo vive in maniera ottimale a temperature ambientali di 20-30 gradi centigradi, così la micosi che colpisce la persona malata vive in maniera ottimale in un ambiente di pH acido fra 3,5 e 6.

L'acqua alcalina ionizzata sottrae alla pelle gli acidi, di cui vive la micosi e quindi eliminandone la causa.

L’acqua alcalina ionizzata sottrae alla pelle gli acidi, di cui vive la micosi e quindi ne elimina l’ambiente vitale

“Così come un uomo non vive volentieri là dove c’è eccessivo freddo o eccessivo caldo, analogamente si può eliminare la micosi con un pH molto acido o molto basico o alcalino.

Ma una duratura cura salutare del corpo dev’essere basica o alcalina.

Essa sot trae alla pelle gli acidi, di cui vive la micosi.

Con questo la micosi perde il suo ambiente vitale e l’uomo guarisce.”

Tratto da La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie di Peter Jentschura e Josef Lohkamper

 

E’ stato dimostrato che l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo.
Quindi aiuta ad eliminare le scorie acide in eccesso.
Per questo motivo può essere di grande aiuto nei casi di micosi.





Top