Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua alcalina ionizzata: Sovrappeso e Cellulite

Intervista alla Dott.ssa Simona Nichetti, Medico Estetico e Nutrizionista:

Acqua Alcalina Ionizzata: un aiuto per dimagrire in modo sano e naturale

Il sovrappeso è dovuto ad un eccesso di acidità; l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ripristinare il corretto equilibrio acido-basico e aiuta a dimagrire in modo sano e naturale.

Cellulite: l'acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

Cellulite: l’acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

“Il sovrappeso e l’obesità non sono dovuti a calorie o grassi in eccesso, ma ad un eccesso di acidi.

La nostra alimentazione standard è troppo acida.

Evitare bevande gasate, fortemente acidificanti, mangiare più verdure, seguire una dieta alcalinizzante, bere acqua alcalina ionizzata

In questo articolo:

L’eccesso di acidi alla base di sovrappeso e obesità …>>

Alcalinizzare per eliminare la causa di sovrappeso e obesità …>>

Acqua alcalina ionizzata e cellulite, ritenzione idrica …>>

L’eccesso di acidi alla base di sovrappeso e obesità

“Un modo di immagazzinare le scorie acide che non riescono ad essere smaltite è nel grasso corporeo.
S
e il nostro corpo non elimina gli acidi, li accumula sotto forma di grasso.
Si tratta della prima fase di accumulo di scorie.
Le fasi successive sono depositi nei tessuti connettivi, con conseguenti sintomi come piedi freddi, lingua bianca, tonsille purulente, mal di testa, sudorazioni ai piedi o bruciori alla pianta dei piedi; calvizie.
Fase successiva: depositi di scorie nei muscoli e nelle cartilagini. Qui iniziano i dolori.”

 

 

“L’eccesso di peso consiste in un accumulo di acidi grassi.”
Quando consumiamo carboidrati in eccesso e non li bruciamo completamente, questi si convertono in acidi grassi, che potranno essere bruciati quando ce ne sarà bisogno.
Fino a un certo punto è una riserva, ma se non la si utilizza, tale riserva continua ad ingrandirsi, e le dimensioni tendono ad aumentare.”
Come dichiarato nel suo libro, Sang Whang ha perso 10 chili in 2 anni bevendo acqua alcalina, senza cambiare le sue abitudini alimentari nè stile di vita.

 

Tratto da Invertire l’invecchiamento di Sang Whang

Alcalinizzare per eliminare la causa di sovrappeso e obesità

Robert Young, famoso microbiologo statunitense, in un’intervista alla CNN ha dichiarato:

Se il nostro corpo non elimina gli acidi, li accumula sotto forma di grasso.
La nostra alimentazione standard è troppo acida. Evitare bevande gasate, mangiare più verdure.
Il sovrappeso e l’obesità non sono dovuti a calorie o grassi in eccesso, ma ad un eccesso di acidi.

L’esercizio fisico è molto importante, perché attraverso il sudore eliminiamo acidi, quindi assolutamente consiglio di fare esercizio fisico, ma attenzione a non farne troppo, perché un accumulo di acido lattico sarebbe controproducente, perché contribuirebbe ad aumentare gli acidi nel nostro organismo.

Il Dott Robert Young ha dichiarato:
L’obesità è il sistema migliore che il nostro corpo adotta per difendersi da un eccesso di acidi.
Il mio consiglio è di bere sempre
acqua alcalina, e di seguire una dieta alcalinizzante.
Oltre a seguire una corretta alimentazione, è possibile alcalinizzare l’organismo grazie all’acqua alcalina ionizzata.

Acqua alcalina ionizzata e cellulite, ritenzione idrica

Cellulite: l'acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

Cellulite: l’acqua alcalina ionizzata può dare benefici.

“Alla base di ogni cura di successo della cellulite ci sono i seguenti fattori:

  • la riduzione drastica degli acidi (deacidificazione o alcalinizzazione);
  • lo scioglimento e l’eliminazione delle scorie da essi prodotte che si sono depositate nelle anche, cosce, sui glutei, e nella parte superiore delle braccia, creando i ben noti inestetismi della cellulite.

La ritenzione idrica, che sta alla base della cellulite, ha come scopo la diluizione di acidi e veleni.”

Tratto da La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie di Peter Jentschura e Josef Lohkamper.


Un articolo apparso sul TGcom ci parla dell’importanza di alcalinizzare per combattere la cellulite:
“La dieta consigliata si basa su alimenti alcalini, come frutta, verdura e legumi, che aumentano il  pH dei cibi e diminuiscono lo stato infiammatorio del tessuto coinvolto. Fondamentale è poi il ruolo dell’acqua che va scelta con attenzione: quella che si consuma lontano dai pasti deve avere un pH alcalino (sopra 5,8-6), perché aiuta ad alcalinizzare i tessuti.”

Leqqi qui tutto l’articolo: Nuove scoperte sulla cellulite – Cambiano le cure per combatterla
E’ stato dimostrato che l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo.
Quindi aiuta ad eliminare le scorie acide in eccesso.
Per questo motivo può essere di grande aiuto nei casi di sovrappeso e cellulite.

ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute


Per chi cerca uno ionizzatore d'acqua alcalina di massima qualità, consiglio di rivolgersi a Meglio in Salute, azienda italiana che conosco bene, della quale ho massima stima e fiducia.

ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute

L'unica acqua alcalina ionizzata che è stata oggetto di studi medico-scientifici pubblicati da riviste del settore accreditate è l'acqua alcalina prodotta con uno ionizzatore d'acqua tramite meccanismo di elettrolisi, con elettrodi in titanio e platino.

Per approfondire i benefici dell'acqua alcalina ionizzata prodotta da uno ionizzatore d'acqua di qualità:
Leggi tutti i benefici dell'acqua alcalina ionizzata.
Top