Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua Alcalina Ionizzata e Gotta

I sintomi della gotta vengono solitamente curati con i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), i quali, come tutti i farmaci, senza eccezione alcuna, acidificano l’organismo.
I FANS vanno quindi benissimo per alleviare il dolore e il gonfiore nell’immediato, ma a lungo termine acidificano l’organismo e vanno ad aggiungersi ai livelli di acido urico già alti, che sono appunto la causa della gotta.

Gotta: l'acqua alcalina ionizzata è un valido aiuto per rimuoverne la causa

Gotta: l’acqua alcalina ionizzata è un valido aiuto per rimuoverne la causa

In Giappone, dove gli ionizzatori d’acqua sono presidi medici riconosciuti dal Ministero della Salute da più di 40 anni, è normale che i medici raccomandino ai propri pazienti di bere regolarmente regolarmente acqua alcalina ionizzata.
I benefici che si possono ottenere da una regolare assunzione di acqua alcalina ionizzata sono numerosi e molti di questi sono già stati dimostrati da studi scientifici.
Molti sono gli studi medico-scientifici già pubblicati sull’argomento, e molti sono in fase embrionale di studio in diversi ambiti.

Gotta

La gotta è una malattia del metabolismo che provoca frequenti episodi infiammatori accompagnati a dolore, anche acuto, ed al caratteristico gonfiore.

Gotta: causa

La causa principale di tali infiammazioni e gonfiori è l’accumulo di cristalli di acido urico, che possono formarsi:

  • nelle articolazioni (tipicamente nelle mani e nei piedi);
  • nel liquido sinoviale, esaminando il quale è possibile trovare dei cristalli di acido urico: questo metodo è anche utilizzato per confermare la diagnosi di gotta in un paziente;
  • nei tessuti e nei tendini degli arti superiori e inferiori;
  • nei reni, formando dei calcoli, complicazione sgradita e spesso molto dolorosa.

Gotta: l’approccio della medicina ufficiale

I sintomi della gotta vengono solitamente curati con i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), i quali, come tutti i farmaci, senza eccezione alcuna, acidificano l’organismo.
I FANS vanno quindi benissimo per alleviare il dolore e il gonfiore nell’immediato, ma ahimè a lungo termine acidificano l’organismo e vanno ad aggiungersi ai livelli di acido urico già alti, che sono appunto la causa della gotta.
A lungo andare, quindi, sebbene utile nell’alleviare i sintomi, la cura della medicina ufficiale peggiora il problema.

Gotta: l’approccio naturale

Dal momento che la causa primaria della gotta sta in un eccesso di acidi, specialmente acidi urici, la chiave della guarigione sta nell’aiutare l’organismo a smaltire questi acidi.
Le azioni importantissime da compiere per guarire sono quindi disintossicare e alcalinizzare.

Gotta e acqua alcalina ionizzata

L’acqua alcalina ionizzata è un metodo ideale per aiutare l’organismo nella guarigione della gotta, poiché:

  • aiuta in modo significativo a ripristinare il corretto equilibrio acido-basico dell’organismo;
  • aiuta ad eliminare in modo più efficace le tossine acide.

Gotta e acqua alcalina ionizzata: la mia esperienza

Tra i miei pazienti, purtroppo la gotta è in sensibile aumento.
Esercito la mia professione in Giappone, dove questa patologia è stata praticamente sconosciuta fino ad alcuni anni fa.
Ora osservo che la gotta è in rapido aumento anche qui, a causa dell’aumento del consumo di carne e di una progressiva “occidentalizzazione” dell’alimentazione, che un tempo era certamente più sana, ricca di verdure e pesce, con pochissima carne.
Ma i cambiamenti culturali degli ultimi anni sono stati importanti, la cultura occidentale sta prendendo sempre più piede specialmente nelle grandi città, con essa un elevato consumo di carne, che a lungo andare provoca spesso la gotta.

A tutti i miei pazienti affetti da gotta consiglio di iniziare a bere acqua alcalina ionizzata, senza alcuna eccezione.
Ovviamente raccomando anche di ridurre il consumo di carne.
Ho osservato che, senza alcuna eccezione, tutti i pazienti guariscono dalla gotta entro un tempo ragionevole.
Rarissimi sono i casi nei quali prescrivo FANS o terapia allopatica, mi limito ai casi nei quali il paziente ha davvero molto dolore, e anche qui limito il trattamento a 2-3 giorni, lo stretto necessario per alleviare i sintomi e dare il tempo al corpo di iniziare ad alcalinizzarsi e disintossicarsi, instaurando il prezioso ed auspicabile meccanismo di auto-guarigione.

I pazienti che iniziano ad assumere acqua alcalina ionizzata e riducono il consumo di carne riferiscono un sensibile miglioramento dei sintomi della gotta dopo 3-4 giorni, e mediamente dopo un mese guariscono completamente.

I pazienti che iniziano ad assumere acqua alcalina ionizzata ma non riducono il consumo di carne riferiscono un sensibile miglioramento dei sintomi della gotta dopo un tempo più lungo, solitamente un paio di settimane; mediamente dopo tre mesi guariscono completamente.

Nel loro libro La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie, due naturopati tedeschi, Peter Jentschura e Josef Lohkamper, scrivono:

La gotta è un accumulo di acido urico nelle giunture, dovuto spesso ad un eccessivo consumo di carne.

Anche in questo caso la terapia deacidificante o alcalinizzante è estremamente efficace.”

Anche Sang Whang nel suo libro Invertire l’invecchiamento, scrive:

“La gotta si verifica soprattutto nei piedi e nelle mani, dove causa infiammazione e molto dolore. La gotta è il risultato dell’eccesso di residui acidi nel corpo; l’approccio corretto nell’affrontare la gotta e le patologie correlate è quello di alcalinizzare l’organismo e di eliminare i rifiuti acidi. L’acqua alcalina ionizzata può aiutare moltissimo in questo processo di alcalinizzazione, di eliminazione di rifiuti acidi e di risoluzione alla radice della gotta e delle patologie correlate.

L’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo e ad E’ sicuramente di grande aiuto nei casi di gotta.

Il seguente video è una testimonianza di una persona guarita dalla gotta grazie all’assunzione di acqua alcalina ionizzata Meglio in Salute.

ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute


Per chi cerca uno ionizzatore d'acqua alcalina di massima qualità, consiglio di rivolgersi a Meglio in Salute, azienda italiana che conosco bene, della quale ho massima stima e fiducia.

ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute

L'unica acqua alcalina ionizzata che è stata oggetto di studi medico-scientifici pubblicati da riviste del settore accreditate è l'acqua alcalina prodotta con uno ionizzatore d'acqua tramite meccanismo di elettrolisi, con elettrodi in titanio e platino.

Per approfondire i benefici dell'acqua alcalina ionizzata prodotta da uno ionizzatore d'acqua di qualità:
Leggi tutti i benefici dell'acqua alcalina ionizzata.
Top