Scopriamo insieme bufale e verità sull'acqua alcalina ionizzata

Acqua Alcalina Ionizzata e Edema

Il gonfiore provocato dalla ritenzione idrica nei tessuti viene chiamato edema, disturbo caratterizzato anche da un eccesso di sale nel corpo.

L’edema, che compare in genere su gambe, caviglie e piedi, solitamente scaturisce da una combinazione di tossine e dalla carenza d’acqua necessaria a espellerle dal sistema.

Edema: l'acqua alcalina ionizzata può aiutare.

Edema: l’acqua alcalina ionizzata può aiutare.

I benefici dell’acqua alcalina ionizzata sull’edema

In uno stato povero d’acqua, il corpo passa in modalità di sopravvivenza e comincia a trattenere acqua e sale, sostanza quest’ultima che permette alle cellule di conservare l’acqua necessaria al loro funzionamento.

Come ci si può aspettare, un eccesso di sale rischia di produrre vari problemi di salute potenzialmente pericolosi, a cominciare dall’ipertensione, che di solito è il punto di partenza dalle patologie cardiovascolari.

Chi soffre di edema in genere ha difficoltà a perdere peso, presenta gonfiore a livello cutaneo e prova forte desiderio di sale, attivato dal tentativo del corpo di conservare le sue riserve d’acqua.

Il trattamento convenzionale dell’edema è dato dai diuretici, che stimolano la minzione per eliminare le tossine dal corpo.

In ultima analisi, questo trattamento è però controproducente, perché provoca una carenza d’acqua ancora più grande. Le cellule subiscono ulteriori danni a causa della scarsità d’acqua, potenzialmente disastrosa per il corpo, in particolare se viene chiamato in causa il DNA.

Per di più, i diuretici possono avere effetti collaterali nocivi, tra cui i crampi, diarrea, capogiri, maggior sensibilità alla luce, dolore muscolare e articolare, eruzioni cutanee, vomito e debolezza generale.

In alcuni casi, i diuretici hanno provocato aritmia (frequenza cardiaca irregolare), perdita della libido e impotenza. Per tali motivi, raramente raccomando questi farmaci come primo protocollo di cure per pazienti con edema. Preferisco affrontare la causa soggiacente e dedicarmi a reidratare il corpo.

Come il dottor Batmanghelidj, il quale ha riferito che la sua “cura dell’acqua” era riuscita a far regredire l’edema di numerosi pazienti, anch’io ho riscontrato nella mia pratica clinica che aumentare quotidianamente il consumo d’acqua rappresenta un efficace metodo di trattamento per l’edema, purché il paziente segua anche una dieta sana con molte verdure ricche di potassio.

Aumentando l’assunzione quotidiana d’acqua, si verifica in parallelo un aumento dell’urina, il che permette all’organismo di espellere il sale e le tossine immagazzinate. Da principio aumenta anche la frequenza della minzione, ma il corpo ben presto si abitua al maggior consumo d’acqua, per cui il continuo bisogno di urinare si riduce.

L’acqua alcalina ionizzata è diventata il mio asso nella manica per i pazienti con edema (assieme a una dieta bilanciata), perché ho riscontrato che risolve il problema molto più rapidamente di altre acqua.

Quantunque l’acqua alcalina ionizzata non elimini la temporanea necessità di urinare con frequenza, ho osservato che riesce ad alleviare l’edema più rapidamente e facilmente grazie alla maggiore assorbibilità.

L’acqua alcalina ionizzata idrata alla perfezione le cellule, consentendo loro di espellere sale e tossine.

Ho anche notato che l’acqua ionizzata decongestiona la pelle e il gonfiore più velocemente, otre a contribuire alla perdita di peso.

Tratto da I benefici dell’acqua alcalina del Dott. Ben Johnson

“Gli edemi sono un effetto della ritenzione idrica che il nostro organismo attua per diluire acidi e veleni: se alcalinizziamo gli edemi scompaiono, poiché il nostro organismo riesce a  neutralizzare gli acidi e quindi non ha più bisogno di trattenere liquidi per “diluire” le scorie acide.”

Tratto da La Salute attraverso l’eliminazione delle scorie di Peter Jentschura e Josef Lohkamper

E’ stato dimostrato che l’acqua alcalina ionizzata aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-basico dell’organismo.
Quindi aiuta ad eliminare le scorie acide in eccesso.
Per questo motivo può essere di grande aiuto nei casi di edema.
ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute


Per chi cerca uno ionizzatore d'acqua alcalina di massima qualità, consiglio di rivolgersi a Meglio in Salute, azienda italiana che conosco bene, della quale ho massima stima e fiducia.

ionizzatori-acqua-alcalina-meglio-in-salute

L'unica acqua alcalina ionizzata che è stata oggetto di studi medico-scientifici pubblicati da riviste del settore accreditate è l'acqua alcalina prodotta con uno ionizzatore d'acqua tramite meccanismo di elettrolisi, con elettrodi in titanio e platino.

Per approfondire i benefici dell'acqua alcalina ionizzata prodotta da uno ionizzatore d'acqua di qualità:
Leggi tutti i benefici dell'acqua alcalina ionizzata.
Top